Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Navigando su questo sito acconsenti ad usare i nostri cookie. Informazioni | Chiudi

novità

 
I CORSI DELLA CICALA
ALBI ILLUSTRATI: UNA BREVE STORIA DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI


I LABORATORI DELLA CICALA
SUONI NELLA PRATICA EDUCATIVA


I LABORATORI DELLA CICALA
COSA SCELGO DI ME


LE SERATE DELLA CICALA
IL POTERE DEL SONNO (secondo incontro)


PHILOCICALA
VIVERE LA FILOSOFIA, CANTARE LA VITA


 

 

 

 
I CORSI DELLA CICALA
ALBI ILLUSTRATI: UNA BREVE STORIA DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI



venerdì 4, 11, 18 e 25 maggio
ALBI ILLUSTRATI: 
UNA BREVE STORIA
DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI
 
a cura di
MARTINO NEGRI
studioso di letteratura per l'infanzia


Dopo lo splendido incontro di sabato 7 aprile in cui si è ragionato di Sendak e della nuova edizione de Nel paese dei mostri selvaggi, questo seminario rappresenta un'opportunità da non perdere per chi ama gli albi illustrati.

L'obiettivo del seminario è di offrire nozioni storiche e strumenti teorici per orientarsi criticamente nel ricco e variegato mare magnum della produzione editoriale contemporanea, fornendo anche spunti operativi per chi lavora in classe, tutti i giorni, con i bambini e con le storie.

Gli incontri saranno centrati sull'esplorazione del ricco e multiforme universo degli albi illustrati affrontato secondo una duplice prospettiva: la storia dell'albo illustrato nel suo evolversi nei secoli e il panorama editoriale contemporaneo.

Nei primi due incontri la storia dell'albo illustrato verrà presentata attraverso la videoproiezione di un'ampia selezione di immagini dall'Orbis sensualium pictus di Comoenius (1658) fino agli anni Settanta del XX secolo.

Nel terzo e nel quarto incontro sarà invece oggetto di trattazione specifica la produzione editoriale italiana degli ultimi decenni, con particolare attenzione per le case editrici, come Orecchio Acerbo e Topipittori, che hanno saputo rinnovare il modo di fare libri per bambini.

Un quinto incontro, facoltativo, riguarderà le opportunità didattiche - concernenti sia la scuola primaria, sia quella dell'infanzia - offerte dalle forme di testualità proposte da alcuni albi illustrati, o picturebook, particolarmente interessanti per il modo col quale fanno interagire linguaggio verbale linguaggio iconico e per l'occasione che offrono di stimolare la produzione scritta da parte dei bambini (sia narrativa sia in versi).

Il seminario si terrà al raggiungimento di un numero minimo di iscritti venerdì 4, 11, 18 e 25 maggio dalle 21 alle 23 al costo di 85 euro. Le iscrizioni chiudono venerdì 20 aprile.

Martino Negri è ricercatore all'Università degli studi di Milano-Bicocca, dove insegna Letteratura per l'infanzia e Didattica della letteratura. Oggetto privilegiato del suo interesse di ricerca sono i libri illustrati, e in particolare le modalità di incontro tra parole e immagini nello spazio della pagina: ai suoi occhi i libri sono vere e proprie architetture, città edificate con materiali disparati e affascinanti, tessiture di segni dal cui intrecciarsi nasce sempre, inevitabilmente, un disegno d'insieme, una voce che racconta.

 
I LABORATORI DELLA CICALA
SUONI NELLA PRATICA EDUCATIVA


















domenica 6 maggio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17
laboratorio
SUONI NELLA PRATICA EDUCATIVA
proposte e riflessioni sull'uso della musica e dei suoni per educatori e insegnanti 
conduce
GUGLIELMO NIGRO

La musica è gioco, scoperta (di sé e dell'altro), movimento, apprendimento, relazione e vitalità. Le proposte musicali nell'età dello sviluppo favoriscono la possibilità di sviluppare competenze e capacità che vanno oltre il suono. Nel momento in cui i bambini, all'interno del gruppo della propria classe, si impegnano a realizzare semplici dialoghi sonori con le percussioni e la voce, a muovere il corpo con la musica, a scoprire le caratteristiche energetiche e relazioni delle vibrazioni, imparano a riconoscere l'altro, a comprendere il valore del contributo di ognuno, a rispettare regole e contesti specifici e condivisi, a sorprendersi per la bellezza magica della musica.

Il laboratorio si propone di condividere idee e riflessioni, prima ancora che tecniche e metodi, per l'uso consapevole dei suoni e della musica nella pratica educativa, in particolare per chi lavora nella scuola dell'infanzia e della prima infanzia. Ma è aperto a chiunque sia impegnato nell'azione educativa, nelle scuole, in centri di riabilitazione o in centri diurni per bambini disabili, ecc. Non sono necessarie specifiche competenze musicali per partecipare agli incontri.

Nel laboratorio verranno affrontati i seguenti argomenti:
* quale idea di educazione
* la relazione e i suoni nel lavoro coi bambini
* la vibrazione, il corpo vibrante, l'incontro sonoro
* la relazione educativa è un'orchestra sonora
* l'improvvisazione e il dialogo sonoro
* la scelta consapevole della musica (con l'analisi di alcuni elementi sonori fondamentali che costituiscono la musica)

Il laboratorio si terrà domenica 6 mqggio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17, il costo è di 80 euro a persona. Come sempre è previsto un numero minimo di iscritti perché il laboratorio possa avere luogo.

Per confermare la propria partecipazione al laboratorio bisogna scrivere a info@lacicalalibri.it o chiamare lo 039/9900755 entro mercoledì 2 maggio.

Guglielmo Nigro è laureato in psicologia, musicista e musicoterapeuta. Da diversi anni sta sviluppando presso il suo studio un percorso di cura individuale che associa tecniche di musicoterapia a tecniche di danza-movimento terapia, tecniche di meditazione Vipassana e dinamica, tecniche di bioenergetica, reiki secondo il metodo tradizionale Usui. Una sintesi di esperienze molto utili nell'affrontare con efficacia soprattutto i disagi derivanti dalle somatizzazioni e dalle tensioni psichiche di tutti i giorni.
 
I LABORATORI DELLA CICALA
COSA SCELGO DI ME
martedì 8 maggio alle 21
COSA SCELGO DI ME
Appunti informali # 1
laboratorio esperienziale condotto da
ANNA TURINA

Cosa scelgo di me è liberamente ispirato al Libro d'Artista che, a differenza dei tradizionali libri, dà all'immagine un ruolo di primaria importanza e spesso rompe le regole convenzionali per trovare un linguaggio sempre nuovo e personale.

A partire dall'esplorazione dei materiali artistici i partecipanti saranno condotti alla creazione di un piccolo "diario" visivo, contenitore dell'immagine prodotta. L'immagine può essere un segno, una macchia di colore, uno scarabocchio, un ritaglio di giornale... ed è evocativa di pensieri, parole, ricordi e emozioni personali: racconti, poesie individuali appuntate e custodite in pagine uniche e non replicabili.

In questo incontro (#1) l'esplorazione dei materiali sarà libera e potranno essere adottate differenti tecniche (tempere, collage, matite, materiali naturali, stoffe...). I partecipanti saranno guidati in un'esperienza anche sensoriale che li aiuterà a capire cosa li affascina di più, cosa in quel momento specifico, più li rappresenta. Sarà un po' come prendere degli appunti informali e sentire cosa scelgo di me e per me in quel momento specifico.

Il laboratorio, che non richiede abilità artistiche o competenze specifiche, dura 2 ore e costa 25 euro (materiali inclusi). Si terrà al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. Le iscrizioni chiudono giovedì 3 maggio.

Anna Turina è artista eclettica, diplomata all'accademia di Belle arti di Brera in Scenografia e in Scultura, attualmente al secondo anno di Arte Terapia presso ART THERAPY ITALIANA. Ha esposto in Italia e all'estero e collaborato con differenti artisti e realtà anche al di fuori del circuito dell'arte contemporanea (dalla scuola, al teatro, ai musei).

 




 pagine: | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |  >  |  >>


info@lacicalalibri.it
via Statale 5/L, Merate (23807) - Telefono: 039.9900755 - P.IVA 02728870136

Cookie policy